Categorie
eventi

Reggio Emilia | Corso del Metodo Wim Hof – 20 Luglio

Reggio Emilia | Corso del Metodo Wim Hof

Sabato 20 Luglio

Lo splendido gruppo al termine del Workshop

Riassunto di una giornata

Perché partecipare ad un Workshop

Per dirla in altre parole …

Perché dovrei curare la respirazione? ma soprattutto … Perché dovrei espormi al freddo

Di seguito, una lista (volutamente sintetica) dei benefici accertati del Metodo Wim Hof:

  • 💥 Boost Metabolico del 300%
  • 🔥 Bruciare Grassi peggio di una fornace
  • 🌊 Spegnare l’infiammazione cronica e acuta
  • 🤩 Produrre una caterva di Ormoni della felicità
  • 🤙 Aumentare le Performance e migliorare il Recupero
  • 😴 Dormire, finalmente, BENE !
  • 🥶 Fare amicizia con il Fʀᴇᴅᴅᴏ una volta per tutte
bagno-ghiacciato-piscina

Quali attività vengono svolte in giornata ?

breathing-with-wim-hof-method
cold-therapy-wim-hof-method
commitment-with-wim-hof-method

Vengono approfonditi, da un punto di vista sia teorico che pratico, i 3 pilastri del metodo Wim Hof:

  • Tecnica di Respirazione Wim Hof: è una tecnica altamente curativa, sia per il benessere fisico che mentale. Ci porta ad una profonda connessione mente-corpo, in uno stato di percezione profonda. D’altro canto, è molto energizzante, adrenalinica e ci fornisce la giusta energia per affrontare gli stress di tutti i giorni
  • Esposizione al Freddo: è il pilastro per cui, ai workshop, si piange due volte. Quando lo si deve affrontare … e quando lo si deve terminare. Il Freddo è un mezzo, un maestro ed un giudice giusto. Ci insegna l’umiltà, la forza. Ci fa capire quanto la nostra mente sia coraggiosa e fin dove, senza l’aiuto di nessuno, noi possiamo spingerci. Tutte informazioni che dimentichiamo nella nostra quotidianità.
    Sono indiscusse le sue proprietà curative, che hanno effetti su mente e corpo e che è possibile approfondire a questo link.
  • Mindset e Commitment: questo è il pilastro “sconosciuto” del metodo, ma anche quello necessario. Senza l’ausilio della nostra mente, non possiamo fronteggiare gli stress della vita, né quelli intensi del freddo.
bagno-ghiacciato-wimhof
wimhof_breathing
io_meditazione_camminata

Programma della Giornata

  • 09:30 – Registrazione partecipanti
  • 10:00 – Introduzione alla giornata
  • 10:15 – Mobilità ed espansione toracica
  • 10:45 – Teoria sulla respirazione
  • 11:15 – Respirazione Wim Hof (base)
  • 12:15 – Teoria e pratica sull’esposizione al freddo
    • cos’è l’afterdrop e come è possibile mitigare i suoi effetti ?
    • quali esercizi sono consigliati ?
    • pratica degli esercizi pre e post esposizione al freddo
    • cosa fare durante l’immersione in acqua fredda e gelata
  • 12:45 – Bagno ghiacciato
  • 13:30 – Pranzo

Di cosa ho bisogno per partecipare?

Ecco una lista dell’occorrente per il workshop. SEGUIRÀ E-MAIL DETTAGLIATA PER OGNI ISCRITTO 

  • Tappetino da Yoga
  • Maglia pesante
  • Copertina tipo plaid
  • Costume
  • Teli per asciugarsi o meglio accappatoio
  • Infradito
  • Il Vostro Respiro 🙂

Chi ha bisogno di maggiori attenzioni ?

CONDIZIONI DI SALUTE PER CUI SI NECESSITA DEL PARERE MEDICO

  • Malattia coronarica (ad es. Angina pectoris; Angina stabile)
  • Orticaria da freddo
  • Epilessia
  • Insufficienza renale
  • Sindrome di Raynaud (tipo II)
  • Ipertensione (in caso di prescrizione di farmaci)
  • Una storia di gravi problemi di salute come insufficienza cardiaca o ictus
  • Poco dopo un’operazione
  • Se soffri di emicrania, ti invitiamo a essere cauto nel fare bagni di ghiaccio.

Il freddo è uno dei più grandi alleati in casi di infiammazioni, obesità, allenamento cardiovascolare, condizioni neurologiche, depressioni e mancanza di motivazione, immunità alterata (auto-immunità) e sistema immunitario depresso, mancanza di forza e di vitalità e molte, moltissime altre condizioni che rispondono in modo MOSTRUOSO.

Acquista il Ticket per l'evento

Dove si svolgerà il Workshop ?

Condividi l'evento sui social 👇
Facebook
Twitter
LinkedIn
Gli altri Eventi in giro per l'Italia 🇮🇹
Categorie
eventi

Reggio Emilia | Corso del Metodo Wim Hof – 21 Luglio

Reggio Emilia | Corso del Metodo Wim Hof

Domenica 21 Luglio

Lo splendido gruppo al termine del Workshop

Riassunto di una giornata

Perché partecipare ad un Workshop

Per dirla in altre parole …

Perché dovrei curare la respirazione? ma soprattutto … Perché dovrei espormi al freddo

Di seguito, una lista (volutamente sintetica) dei benefici accertati del Metodo Wim Hof:

  • 💥 Boost Metabolico del 300%
  • 🔥 Bruciare Grassi peggio di una fornace
  • 🌊 Spegnare l’infiammazione cronica e acuta
  • 🤩 Produrre una caterva di Ormoni della felicità
  • 🤙 Aumentare le Performance e migliorare il Recupero
  • 😴 Dormire, finalmente, BENE !
  • 🥶 Fare amicizia con il Fʀᴇᴅᴅᴏ una volta per tutte
bagno-ghiacciato-piscina

Quali attività vengono svolte in giornata ?

breathing-with-wim-hof-method
cold-therapy-wim-hof-method
commitment-with-wim-hof-method

Vengono approfonditi, da un punto di vista sia teorico che pratico, i 3 pilastri del metodo Wim Hof:

  • Tecnica di Respirazione Wim Hof: è una tecnica altamente curativa, sia per il benessere fisico che mentale. Ci porta ad una profonda connessione mente-corpo, in uno stato di percezione profonda. D’altro canto, è molto energizzante, adrenalinica e ci fornisce la giusta energia per affrontare gli stress di tutti i giorni
  • Esposizione al Freddo: è il pilastro per cui, ai workshop, si piange due volte. Quando lo si deve affrontare … e quando lo si deve terminare. Il Freddo è un mezzo, un maestro ed un giudice giusto. Ci insegna l’umiltà, la forza. Ci fa capire quanto la nostra mente sia coraggiosa e fin dove, senza l’aiuto di nessuno, noi possiamo spingerci. Tutte informazioni che dimentichiamo nella nostra quotidianità.
    Sono indiscusse le sue proprietà curative, che hanno effetti su mente e corpo e che è possibile approfondire a questo link.
  • Mindset e Commitment: questo è il pilastro “sconosciuto” del metodo, ma anche quello necessario. Senza l’ausilio della nostra mente, non possiamo fronteggiare gli stress della vita, né quelli intensi del freddo.
bagno-ghiacciato-wimhof
wimhof_breathing
io_meditazione_camminata

Programma della Giornata

  • 09:30 – Registrazione partecipanti
  • 10:00 – Introduzione alla giornata
  • 10:15 – Mobilità ed espansione toracica
  • 10:45 – Teoria sulla respirazione
  • 11:15 – Respirazione Wim Hof (base)
  • 12:15 – Teoria e pratica sull’esposizione al freddo
    • cos’è l’afterdrop e come è possibile mitigare i suoi effetti ?
    • quali esercizi sono consigliati ?
    • pratica degli esercizi pre e post esposizione al freddo
    • cosa fare durante l’immersione in acqua fredda e gelata
  • 12:45 – Bagno ghiacciato
  • 13:30 – Pranzo

Di cosa ho bisogno per partecipare?

Ecco una lista dell’occorrente per il workshop. SEGUIRÀ E-MAIL DETTAGLIATA PER OGNI ISCRITTO 

  • Tappetino da Yoga
  • Maglia pesante
  • Copertina tipo plaid
  • Costume
  • Teli per asciugarsi o meglio accappatoio
  • Infradito
  • Il Vostro Respiro 🙂

Chi ha bisogno di maggiori attenzioni ?

CONDIZIONI DI SALUTE PER CUI SI NECESSITA DEL PARERE MEDICO

  • Malattia coronarica (ad es. Angina pectoris; Angina stabile)
  • Orticaria da freddo
  • Epilessia
  • Insufficienza renale
  • Sindrome di Raynaud (tipo II)
  • Ipertensione (in caso di prescrizione di farmaci)
  • Una storia di gravi problemi di salute come insufficienza cardiaca o ictus
  • Poco dopo un’operazione
  • Se soffri di emicrania, ti invitiamo a essere cauto nel fare bagni di ghiaccio.

Il freddo è uno dei più grandi alleati in casi di infiammazioni, obesità, allenamento cardiovascolare, condizioni neurologiche, depressioni e mancanza di motivazione, immunità alterata (auto-immunità) e sistema immunitario depresso, mancanza di forza e di vitalità e molte, moltissime altre condizioni che rispondono in modo MOSTRUOSO.

Acquista il Ticket per l'evento

Dove si svolgerà il Workshop ?

Condividi l'evento sui social 👇
Facebook
Twitter
LinkedIn
Gli altri Eventi in giro per l'Italia 🇮🇹
Categorie
eventi

Piemonte | Torino | Corso del Metodo Wim Hof

Piemonte | Torino | Corso del Metodo Wim Hof

Domenica 13 Ottobre

Lo splendido gruppo al termine del Workshop

Riassunto di una giornata

Perché partecipare ad un Workshop

Per dirla in altre parole …

Perché dovrei curare la respirazione? ma soprattutto … Perché dovrei espormi al freddo

Di seguito, una lista (volutamente sintetica) dei benefici accertati del Metodo Wim Hof:

  • 💥 Boost Metabolico del 300%
  • 🔥 Bruciare Grassi peggio di una fornace
  • 🌊 Spegnare l’infiammazione cronica e acuta
  • 🤩 Produrre una caterva di Ormoni della felicità
  • 🤙 Aumentare le Performance e migliorare il Recupero
  • 😴 Dormire, finalmente, BENE !
  • 🥶 Fare amicizia con il Fʀᴇᴅᴅᴏ una volta per tutte
bagno-ghiacciato-piscina

Quali attività vengono svolte in giornata ?

breathing-with-wim-hof-method
cold-therapy-wim-hof-method
commitment-with-wim-hof-method

Vengono approfonditi, da un punto di vista sia teorico che pratico, i 3 pilastri del metodo Wim Hof:

  • Tecnica di Respirazione Wim Hof: è una tecnica altamente curativa, sia per il benessere fisico che mentale. Ci porta ad una profonda connessione mente-corpo, in uno stato di percezione profonda. D’altro canto, è molto energizzante, adrenalinica e ci fornisce la giusta energia per affrontare gli stress di tutti i giorni
  • Esposizione al Freddo: è il pilastro per cui, ai workshop, si piange due volte. Quando lo si deve affrontare … e quando lo si deve terminare. Il Freddo è un mezzo, un maestro ed un giudice giusto. Ci insegna l’umiltà, la forza. Ci fa capire quanto la nostra mente sia coraggiosa e fin dove, senza l’aiuto di nessuno, noi possiamo spingerci. Tutte informazioni che dimentichiamo nella nostra quotidianità.
    Sono indiscusse le sue proprietà curative, che hanno effetti su mente e corpo e che è possibile approfondire a questo link.
  • Mindset e Commitment: questo è il pilastro “sconosciuto” del metodo, ma anche quello necessario. Senza l’ausilio della nostra mente, non possiamo fronteggiare gli stress della vita, né quelli intensi del freddo.
bagno-ghiacciato-wimhof
wimhof_breathing
io_meditazione_camminata

Programma della Giornata

  • 09:30 – Registrazione partecipanti
  • 10:00 – Introduzione alla giornata
  • 10:15 – Mobilità ed espansione toracica
  • 10:45 – Teoria sulla respirazione
  • 11:15 – Respirazione Wim Hof (base)
  • 12:15 – Teoria e pratica sull’esposizione al freddo
    • cos’è l’afterdrop e come è possibile mitigare i suoi effetti ?
    • quali esercizi sono consigliati ?
    • pratica degli esercizi pre e post esposizione al freddo
    • cosa fare durante l’immersione in acqua fredda e gelata
  • 12:45 – Bagno ghiacciato
  • 13:30 – Convivialità

Di cosa ho bisogno per partecipare?

Ecco una lista dell’occorrente per il workshop. SEGUIRÀ E-MAIL DETTAGLIATA PER OGNI ISCRITTO 

  • Tappetino da Yoga
  • Maglia pesante
  • Copertina tipo plaid
  • Costume
  • Teli per asciugarsi o meglio accappatoio
  • Infradito
  • Il Vostro Respiro 🙂

Chi ha bisogno di maggiori attenzioni ?

CONDIZIONI DI SALUTE PER CUI SI NECESSITA DEL PARERE MEDICO

  • Malattia coronarica (ad es. Angina pectoris; Angina stabile)
  • Orticaria da freddo
  • Epilessia
  • Insufficienza renale
  • Sindrome di Raynaud (tipo II)
  • Ipertensione (in caso di prescrizione di farmaci)
  • Una storia di gravi problemi di salute come insufficienza cardiaca o ictus
  • Poco dopo un’operazione
  • Se soffri di emicrania, ti invitiamo a essere cauto nel fare bagni di ghiaccio.

Il freddo è uno dei più grandi alleati in casi di infiammazioni, obesità, allenamento cardiovascolare, condizioni neurologiche, depressioni e mancanza di motivazione, immunità alterata (auto-immunità) e sistema immunitario depresso, mancanza di forza e di vitalità e molte, moltissime altre condizioni che rispondono in modo MOSTRUOSO.

Acquista il Ticket per l'evento

Dove si svolgerà il Workshop ?

Condividi l'evento sui social 👇
Facebook
Twitter
LinkedIn
Gli altri Eventi in giro per l'Italia 🇮🇹
Categorie
eventi

Piemonte | Torino | Corso del Metodo Wim Hof

Piemonte | Torino | Corso del Metodo Wim Hof

Sabato 12 Ottobre

Lo splendido gruppo al termine del Workshop

Riassunto di una giornata

Perché partecipare ad un Workshop

Per dirla in altre parole …

Perché dovrei curare la respirazione? ma soprattutto … Perché dovrei espormi al freddo

Di seguito, una lista (volutamente sintetica) dei benefici accertati del Metodo Wim Hof:

  • 💥 Boost Metabolico del 300%
  • 🔥 Bruciare Grassi peggio di una fornace
  • 🌊 Spegnare l’infiammazione cronica e acuta
  • 🤩 Produrre una caterva di Ormoni della felicità
  • 🤙 Aumentare le Performance e migliorare il Recupero
  • 😴 Dormire, finalmente, BENE !
  • 🥶 Fare amicizia con il Fʀᴇᴅᴅᴏ una volta per tutte
bagno-ghiacciato-piscina

Quali attività vengono svolte in giornata ?

breathing-with-wim-hof-method
cold-therapy-wim-hof-method
commitment-with-wim-hof-method

Vengono approfonditi, da un punto di vista sia teorico che pratico, i 3 pilastri del metodo Wim Hof:

  • Tecnica di Respirazione Wim Hof: è una tecnica altamente curativa, sia per il benessere fisico che mentale. Ci porta ad una profonda connessione mente-corpo, in uno stato di percezione profonda. D’altro canto, è molto energizzante, adrenalinica e ci fornisce la giusta energia per affrontare gli stress di tutti i giorni
  • Esposizione al Freddo: è il pilastro per cui, ai workshop, si piange due volte. Quando lo si deve affrontare … e quando lo si deve terminare. Il Freddo è un mezzo, un maestro ed un giudice giusto. Ci insegna l’umiltà, la forza. Ci fa capire quanto la nostra mente sia coraggiosa e fin dove, senza l’aiuto di nessuno, noi possiamo spingerci. Tutte informazioni che dimentichiamo nella nostra quotidianità.
    Sono indiscusse le sue proprietà curative, che hanno effetti su mente e corpo e che è possibile approfondire a questo link.
  • Mindset e Commitment: questo è il pilastro “sconosciuto” del metodo, ma anche quello necessario. Senza l’ausilio della nostra mente, non possiamo fronteggiare gli stress della vita, né quelli intensi del freddo.
bagno-ghiacciato-wimhof
wimhof_breathing
io_meditazione_camminata

Programma della Giornata

  • 09:30 – Registrazione partecipanti
  • 10:00 – Introduzione alla giornata
  • 10:15 – Mobilità ed espansione toracica
  • 10:45 – Teoria sulla respirazione
  • 11:15 – Respirazione Wim Hof (base)
  • 12:15 – Teoria e pratica sull’esposizione al freddo
    • cos’è l’afterdrop e come è possibile mitigare i suoi effetti ?
    • quali esercizi sono consigliati ?
    • pratica degli esercizi pre e post esposizione al freddo
    • cosa fare durante l’immersione in acqua fredda e gelata
  • 12:45 – Bagno ghiacciato
  • 13:30 – Pranzo

Di cosa ho bisogno per partecipare?

Ecco una lista dell’occorrente per il workshop. SEGUIRÀ E-MAIL DETTAGLIATA PER OGNI ISCRITTO 

  • Tappetino da Yoga
  • Maglia pesante
  • Copertina tipo plaid
  • Costume
  • Teli per asciugarsi o meglio accappatoio
  • Infradito
  • Il Vostro Respiro 🙂

Chi ha bisogno di maggiori attenzioni ?

CONDIZIONI DI SALUTE PER CUI SI NECESSITA DEL PARERE MEDICO

  • Malattia coronarica (ad es. Angina pectoris; Angina stabile)
  • Orticaria da freddo
  • Epilessia
  • Insufficienza renale
  • Sindrome di Raynaud (tipo II)
  • Ipertensione (in caso di prescrizione di farmaci)
  • Una storia di gravi problemi di salute come insufficienza cardiaca o ictus
  • Poco dopo un’operazione
  • Se soffri di emicrania, ti invitiamo a essere cauto nel fare bagni di ghiaccio.

Il freddo è uno dei più grandi alleati in casi di infiammazioni, obesità, allenamento cardiovascolare, condizioni neurologiche, depressioni e mancanza di motivazione, immunità alterata (auto-immunità) e sistema immunitario depresso, mancanza di forza e di vitalità e molte, moltissime altre condizioni che rispondono in modo MOSTRUOSO.

Acquista il Ticket per l'evento

Dove si svolgerà il Workshop ?

Condividi l'evento sui social 👇
Facebook
Twitter
LinkedIn
Gli altri Eventi in giro per l'Italia 🇮🇹
Categorie
eventi

Aosta | Weekend Metodo Wim Hof e Yoga

Evento in collaborazione con Virna di Ommerakiyoga

INTRODUZIONE

I weekend in Natura sono le esperienze più energizzanti, pazzesche e rilassanti a cui si possa partecipare.

Sono vari i motivi per cui si partecipa ad esperienze del genere (si noti, non viene usata la parola “corsi” di proposito, ma esperienze!).

Anzitutto, per realizzare che i propri limiti possono essere superati ! Basta solo avere consapevolezza delle proprie piene potenzialità, una buona guida, la motivazione di un gruppo coeso et voilà … le condizioni per “superarsi” sono servite.

Nei weekend impariamo ad accettare gli elementi, non a sfidarli. Insieme ci apriremo a tutti gli elementi: aria, terra, acqua, fuoco.

Ovviamente non mancherà lo spazio per la formazione sul Metodo Wim Hof.
Nei weekend in Natura vengono approfondite tutte le tecniche di questa disciplina, sia quelle basilari che quelle avanzate. Avremo il tempo per vedere tutto ciò che, durante i workshop di una giornata, non si può fare. Di seguito vedremo tutte le attività eccitanti che andremo a fare insieme in Natura.

L’ambiente in cui verrà svolto il tutto è:

  • sicuro: mi occupo personalmente di perlustrare tutti i percorsi di trekking che seguiremo, con l’aiuto di una guida esperta del posto. Il punto per i bagni ghiacciati è una piscina naturale, alimentata da una sorgente: nulla di più sicuro!
  • sano: l’intento del gruppo sarà quello di supportarsi l’un l’altro. Non ci sarà competizione ed egocentrismo. Ognuno sarà di supporto a sé stesso ed agli altri, in linea con il motto di Wim: “No Ego Where We Go
  • aperto: tutti i partecipanti si sentono liberi di esprimersi. Liberi finalmente di esprimere le proprie emozioni, il proprio potenziale e la propria forza. Prendendone, finalmente, consapevolezza.
  • stupendo: la location scelta è meravigliosa. Un Hotel fatto in legno e pietra, gestito in maniera familiare da generazioni, dove si potrà praticare in pieno relax, comfort e dove si potranno degustare i deliziosi manicaretti della cucina tipica valdostana (e del buon vino 😛 )

ATTIVITà

Nei corsi di più giorni, l’enfasi è posta sempre sul Metodo Wim Hof, ma tali pratiche vengono integrate da altre che, a mio avviso, sono altrettanto importanti e vanno, appunto, ad arricchire i benefici della pratica del metodo in questione.

Ogni istruttore è libero di introdurre concetti, esperienze e tecniche che, in autonomia, ha appreso nel corso dei suoi studi. Nel mio caso, occupandomi di benessere e salute da 15 anni, tendo a condividere con i partecipanti le arti che più di tutte hanno trasmesso a me ed alle persone che ho seguito i benefici più importanti:

  • Tecnica di Respirazione Wim Hof: è una tecnica altamente curativa, sia per il benessere fisico che mentale. Ci porta ad una profonda connessione mente-corpo, in uno stato di percezione profonda. D’altro canto, è molto energizzante, adrenalinica e ci fornisce la giusta energia per affrontare gli stress di tutti i giorni. La tecnica è descritta in questo articolo.
  • Tecnica di Respirazione Wim Hof Anti-Infiammatoria: è una tecnica “avanzata”, che include, oltre ad una diversa metodica respiratoria, apnee differenti e l’uso di muscoli e mente, per incanalare l’energia “inspirata” nelle zone in cui percepiamo infiammazione
  • Esposizione al Freddo: Il Freddo è un mezzo, un maestro ed un giudice giusto. Ci insegna l’umiltà, la forza. Ci fa capire quanto la nostra mente sia coraggiosa e fin dove, senza l’aiuto di nessuno, noi possiamo spingerci. Tutte informazioni che dimentichiamo nella nostra quotidianità.
    Sono indiscusse le sue proprietà curative, che hanno effetti su mente e corpo e che è possibile approfondire a questo link.
  • Pranayama: è una antica arte che, tramite l’uso di respirazioni diverse, ha il fine di incanalare il Prana (l’energia vitale) nel nostro organismo e farlo fluire liberamente per donarci salute e forza. Potete approfondire a questo link
  • Qi-Gong: è un’arte millenaria, che tramite l’uso di respirazione e movimento, permette di far fluire il Chi (energia universale) all’interno dei nostri meridiani in maniera fluida e senza ristagni. È la disciplina che ha portato allo sviluppo dell’agopuntura, pratica medica ampiamente accettata. Potete approfondire a questo link.
  • Oxygen Advantage: sono respirazioni di tipo ipercapnico ed ipossico (a livelli avanzati). Questo filone respiratorio, avviato dal medico ucraino Buteyko, ha lo scopo di ripristinare una respirazione funzionale. Sono tecniche altamente curative, utilissime per la salute, il benessere psico-fisico e per migliorare le performance. È un regalo che il dottor Buteyko (ed il suo alliveo Patrick McKeown) hanno fatto al mondo. Per saperne di più, questo è il link da seguire.
  • Mindset e Meditazioni: questo è il pilastro “sconosciuto” del metodo, ma anche quello necessario. Senza l’ausilio della nostra mente, non possiamo fronteggiare gli stress della vita, né quelli intensi del freddo. Insieme faremo diverse meditazioni, allo scopo di riconnetterci al nostro IO più profondo ed alla Natura che ci circonda
  • Yoga (Nidra, Bahti, Hatha): sono pratiche antichissime che ci aiuteranno per la mobilità del corpo, per il rilassamento, la corretta postura, il “lasciarsi andare” e per l’apertura toracica in modo da far fluire in maniera più efficiente il respiro
  • Biohacking e Biologia Quantistica  : essendo un ricercatore indipendente in questi campi, vedremo insieme come sfruttare al meglio la nostra biologia per riacquisire la salute, per fronteggiare una malattia, coadiuvando le terapie attualmente in atto, per migliorare di gran lunga le proprie performance sportive e tanto, tanto, altro ancora !!!
  • Sorprese: per questo punto non ho molto da dire 😛 Lasciatevi sorprendere !

Insomma, un programma stra-denso di attività e nozioni che arricchiranno il bagaglio informativo ed emozionale di ognuno di noi!

VIRNA BALLERIO

Virna è insegnante di yoga e meditazione, terapeuta olistico energetica e del suono.

Nel 2013 inizia il suo percorso spirituale e formativo in Thailandia, dove si approccia alla disciplina dello yoga. Continua la sua formazione, la pratica e l’insegnamento in India, Nepal, Sri Lanka e Nuova Zelanda. Insegna Hatha yoga, Vinyasa, Power yoga, Yin Yoga, Prenatal, Aereal Yoga e Yoga Nidra.

Il suo approccio tantrico e olistico esplora la dimensione fisica, ed energetica dell’individuo, accompagnandolo in un viaggio alla scoperta del sè.

Dopo anni di esplorazioni intorno al globo, decide di condividere la sua esperienza e il dono dello yoga con la sua autentica filosofia in Valle d’Aosta, dove nel 2020 apre il suo studio OmMerakiYoga.

Virna è certificata Yoga Alliance 750+ ore E-RYT.

come raggiungerci

🗓 Weekend 18-20 Ottobre 2024

  • arrivo: per le 17:30 di Venerdì;

    faremo solo conoscenza e una respirazione insieme per agevolare l’addormentamento in montagna
  • partenza: intorno alle 16:00 di Domenica

Io sarò alla struttura già dai giorni precedenti e rimarrò almeno un altro paio di giorni dopo la Domenica, quindi, per chiunque deciderà di fermarsi un po’ di più, l’esperienza potrà continuare insieme 🙂

📍Vetan (AO) – Hotel Notre Maison

INFO AGGIUNTIVE

CONDIZIONI DI SALUTE PER CUI SI NECESSITA DEL PARERE MEDICO

  • Malattia coronarica (ad es. Angina pectoris; Angina stabile)
  • Orticaria da freddo
  • Epilessia
  • Insufficienza renale
  • Sindrome di Raynaud (tipo II)
  • Ipertensione (in caso di prescrizione di farmaci)
  • Una storia di gravi problemi di salute come insufficienza cardiaca o ictus
  • Poco dopo un’operazione
  • Se soffri di emicrania, ti invitiamo a essere cauto nel fare bagni di ghiaccio.

Il freddo è uno dei più grandi alleati in casi di infiammazioni, obesità, allenamento cardiovascolare, condizioni neurologiche, depressioni e mancanza di motivazione, immunità alterata (auto-immunità) e sistema immunitario depresso, mancanza di forza e di vitalità e molte, moltissime altre condizioni che rispondono in modo MOSTRUOSO.

Occorrente per il corso

  • scarponcini da montagna per camminare (anche nella neve, es.: gore-tex, buone per le ciaspole)
  • zaino per camminare (30 litri per esempio, ma anche meno)
  • thermos (se ne avete uno)
  • costumi (meglio 3)
  • asciugamani
  • calzettoni
  • tappetino di yoga comodo
  • cuscino da meditazione (facoltativo)
  • un poncho o k-way che copra tutta la persona (facoltativo)
  • copertina/plaid da interno per le respirazioni
  • cappello e guanti
  • vestiti caldi e giacca impermeabile
  • piumino caldo
  • strumento musicale se siete artisti
  • pantaloncini corti (un paio di paia)
  • un telo di plastica da mettere sulla neve, circa di 1m x 1m (facoltativo)
  • guanti e calzari in neoprene (per chi avesse problematiche particolari di iper-sensibilità a mani e piedi)
    (facoltativi)
  • certificato di idoneità sportiva non agonistica

PRIMA DI ACQUISTARE QUALCOSA, SCRIVETEMI, MI RACCOMANDO 😉

Molto materiale potrei averlo io per voi 😃

Iscrizione e Pagamento

Per l’iscrizione ed il pagamento si accede direttamente alla Piattaforma ufficiale del Metodo Wim Hof e l’acquisto si perfeziona da lì. Se avete problematiche particolari, contattatemi pure tranquillamente tramite il form di contatto di questo sito.

  • 495€
Il pagamento include TUTTO:
  • Pensione completa: colazioni, pranzi, cene, merende, tisane
  • Uso esclusivo delle sale di meditazione e yoga
  • Uso esclusivo della piscina alimentata dalla sorgente
  • Acqua di sorgente usata sia per bere che per lavarci (Earthing SEMPRE)
  • Noleggio dell’attrezzatura da trekking: ciaspole, bastoncini, ramponcini
  • Uso degli apparecchi di Biohacking
Categorie
eventi

Aosta | Weekend Metodo Wim Hof e Yoga

Evento in collaborazione con Virna di Ommerakiyoga

INTRODUZIONE

I weekend in Natura sono le esperienze più energizzanti, pazzesche e rilassanti a cui si possa partecipare.

Sono vari i motivi per cui si partecipa ad esperienze del genere (si noti, non viene usata la parola “corsi” di proposito, ma esperienze!).

Anzitutto, per realizzare che i propri limiti possono essere superati ! Basta solo avere consapevolezza delle proprie piene potenzialità, una buona guida, la motivazione di un gruppo coeso et voilà … le condizioni per “superarsi” sono servite.

Nei weekend impariamo ad accettare gli elementi, non a sfidarli. Insieme ci apriremo a tutti gli elementi: aria, terra, acqua, fuoco.

Ovviamente non mancherà lo spazio per la formazione sul Metodo Wim Hof.
Nei weekend in Natura vengono approfondite tutte le tecniche di questa disciplina, sia quelle basilari che quelle avanzate. Avremo il tempo per vedere tutto ciò che, durante i workshop di una giornata, non si può fare. Di seguito vedremo tutte le attività eccitanti che andremo a fare insieme in Natura.

L’ambiente in cui verrà svolto il tutto è:

  • sicuro: mi occupo personalmente di perlustrare tutti i percorsi di trekking che seguiremo, con l’aiuto di una guida esperta del posto. Il punto per i bagni ghiacciati è una piscina naturale, alimentata da una sorgente: nulla di più sicuro!
  • sano: l’intento del gruppo sarà quello di supportarsi l’un l’altro. Non ci sarà competizione ed egocentrismo. Ognuno sarà di supporto a sé stesso ed agli altri, in linea con il motto di Wim: “No Ego Where We Go
  • aperto: tutti i partecipanti si sentono liberi di esprimersi. Liberi finalmente di esprimere le proprie emozioni, il proprio potenziale e la propria forza. Prendendone, finalmente, consapevolezza.
  • stupendo: la location scelta è meravigliosa. Un Hotel fatto in legno e pietra, gestito in maniera familiare da generazioni, dove si potrà praticare in pieno relax, comfort e dove si potranno degustare i deliziosi manicaretti della cucina tipica valdostana (e del buon vino 😛 )

ATTIVITà

Nei corsi di più giorni, l’enfasi è posta sempre sul Metodo Wim Hof, ma tali pratiche vengono integrate da altre che, a mio avviso, sono altrettanto importanti e vanno, appunto, ad arricchire i benefici della pratica del metodo in questione.

Ogni istruttore è libero di introdurre concetti, esperienze e tecniche che, in autonomia, ha appreso nel corso dei suoi studi. Nel mio caso, occupandomi di benessere e salute da 15 anni, tendo a condividere con i partecipanti le arti che più di tutte hanno trasmesso a me ed alle persone che ho seguito i benefici più importanti:

  • Tecnica di Respirazione Wim Hof: è una tecnica altamente curativa, sia per il benessere fisico che mentale. Ci porta ad una profonda connessione mente-corpo, in uno stato di percezione profonda. D’altro canto, è molto energizzante, adrenalinica e ci fornisce la giusta energia per affrontare gli stress di tutti i giorni. La tecnica è descritta in questo articolo.
  • Tecnica di Respirazione Wim Hof Anti-Infiammatoria: è una tecnica “avanzata”, che include, oltre ad una diversa metodica respiratoria, apnee differenti e l’uso di muscoli e mente, per incanalare l’energia “inspirata” nelle zone in cui percepiamo infiammazione
  • Esposizione al Freddo: Il Freddo è un mezzo, un maestro ed un giudice giusto. Ci insegna l’umiltà, la forza. Ci fa capire quanto la nostra mente sia coraggiosa e fin dove, senza l’aiuto di nessuno, noi possiamo spingerci. Tutte informazioni che dimentichiamo nella nostra quotidianità.
    Sono indiscusse le sue proprietà curative, che hanno effetti su mente e corpo e che è possibile approfondire a questo link.
  • Pranayama: è una antica arte che, tramite l’uso di respirazioni diverse, ha il fine di incanalare il Prana (l’energia vitale) nel nostro organismo e farlo fluire liberamente per donarci salute e forza. Potete approfondire a questo link
  • Qi-Gong: è un’arte millenaria, che tramite l’uso di respirazione e movimento, permette di far fluire il Chi (energia universale) all’interno dei nostri meridiani in maniera fluida e senza ristagni. È la disciplina che ha portato allo sviluppo dell’agopuntura, pratica medica ampiamente accettata. Potete approfondire a questo link.
  • Oxygen Advantage: sono respirazioni di tipo ipercapnico ed ipossico (a livelli avanzati). Questo filone respiratorio, avviato dal medico ucraino Buteyko, ha lo scopo di ripristinare una respirazione funzionale. Sono tecniche altamente curative, utilissime per la salute, il benessere psico-fisico e per migliorare le performance. È un regalo che il dottor Buteyko (ed il suo alliveo Patrick McKeown) hanno fatto al mondo. Per saperne di più, questo è il link da seguire.
  • Mindset e Meditazioni: questo è il pilastro “sconosciuto” del metodo, ma anche quello necessario. Senza l’ausilio della nostra mente, non possiamo fronteggiare gli stress della vita, né quelli intensi del freddo. Insieme faremo diverse meditazioni, allo scopo di riconnetterci al nostro IO più profondo ed alla Natura che ci circonda
  • Yoga (Nidra, Bahti, Hatha): sono pratiche antichissime che ci aiuteranno per la mobilità del corpo, per il rilassamento, la corretta postura, il “lasciarsi andare” e per l’apertura toracica in modo da far fluire in maniera più efficiente il respiro
  • Biohacking e Biologia Quantistica  : essendo un ricercatore indipendente in questi campi, vedremo insieme come sfruttare al meglio la nostra biologia per riacquisire la salute, per fronteggiare una malattia, coadiuvando le terapie attualmente in atto, per migliorare di gran lunga le proprie performance sportive e tanto, tanto, altro ancora !!!
  • Sorprese: per questo punto non ho molto da dire 😛 Lasciatevi sorprendere !

Insomma, un programma stra-denso di attività e nozioni che arricchiranno il bagaglio informativo ed emozionale di ognuno di noi!

VIRNA BALLERIO

Virna è insegnante di yoga e meditazione, terapeuta olistico energetica e del suono.

Nel 2013 inizia il suo percorso spirituale e formativo in Thailandia, dove si approccia alla disciplina dello yoga. Continua la sua formazione, la pratica e l’insegnamento in India, Nepal, Sri Lanka e Nuova Zelanda. Insegna Hatha yoga, Vinyasa, Power yoga, Yin Yoga, Prenatal, Aereal Yoga e Yoga Nidra.

Il suo approccio tantrico e olistico esplora la dimensione fisica, ed energetica dell’individuo, accompagnandolo in un viaggio alla scoperta del sè.

Dopo anni di esplorazioni intorno al globo, decide di condividere la sua esperienza e il dono dello yoga con la sua autentica filosofia in Valle d’Aosta, dove nel 2020 apre il suo studio OmMerakiYoga.

Virna è certificata Yoga Alliance 750+ ore E-RYT.

come raggiungerci

🗓 Weekend 13-15 Dicembre 2024

  • arrivo: per le 17:30 di Venerdì;

    faremo solo conoscenza e una respirazione insieme per agevolare l’addormentamento in montagna
  • partenza: intorno alle 16:00 di Domenica

Io sarò alla struttura già dai giorni precedenti e rimarrò almeno un altro paio di giorni dopo la Domenica, quindi, per chiunque deciderà di fermarsi un po’ di più, l’esperienza potrà continuare insieme 🙂

📍Vetan (AO) – Hotel Notre Maison

INFO AGGIUNTIVE

CONDIZIONI DI SALUTE PER CUI SI NECESSITA DEL PARERE MEDICO

  • Malattia coronarica (ad es. Angina pectoris; Angina stabile)
  • Orticaria da freddo
  • Epilessia
  • Insufficienza renale
  • Sindrome di Raynaud (tipo II)
  • Ipertensione (in caso di prescrizione di farmaci)
  • Una storia di gravi problemi di salute come insufficienza cardiaca o ictus
  • Poco dopo un’operazione
  • Se soffri di emicrania, ti invitiamo a essere cauto nel fare bagni di ghiaccio.

Il freddo è uno dei più grandi alleati in casi di infiammazioni, obesità, allenamento cardiovascolare, condizioni neurologiche, depressioni e mancanza di motivazione, immunità alterata (auto-immunità) e sistema immunitario depresso, mancanza di forza e di vitalità e molte, moltissime altre condizioni che rispondono in modo MOSTRUOSO.

Occorrente per il corso

  • scarponcini da montagna per camminare (anche nella neve, es.: gore-tex, buone per le ciaspole)
  • zaino per camminare (30 litri per esempio, ma anche meno)
  • thermos (se ne avete uno)
  • costumi (meglio 3)
  • asciugamani
  • calzettoni
  • tappetino di yoga comodo
  • cuscino da meditazione (facoltativo)
  • un poncho o k-way che copra tutta la persona (facoltativo)
  • copertina/plaid da interno per le respirazioni
  • cappello e guanti
  • vestiti caldi e giacca impermeabile
  • piumino caldo
  • strumento musicale se siete artisti
  • pantaloncini corti (un paio di paia)
  • un telo di plastica da mettere sulla neve, circa di 1m x 1m (facoltativo)
  • guanti e calzari in neoprene (per chi avesse problematiche particolari di iper-sensibilità a mani e piedi)
    (facoltativi)
  • certificato di idoneità sportiva non agonistica

PRIMA DI ACQUISTARE QUALCOSA, SCRIVETEMI, MI RACCOMANDO 😉

Molto materiale potrei averlo io per voi 😃

Iscrizione e Pagamento

Per l’iscrizione ed il pagamento si accede direttamente alla Piattaforma ufficiale del Metodo Wim Hof e l’acquisto si perfeziona da lì. Se avete problematiche particolari, contattatemi pure tranquillamente tramite il form di contatto di questo sito.

  • 495€
Il pagamento include TUTTO:
  • Pensione completa: colazioni, pranzi, cene, merende, tisane
  • Uso esclusivo delle sale di meditazione e yoga
  • Uso esclusivo della piscina alimentata dalla sorgente
  • Acqua di sorgente usata sia per bere che per lavarci (Earthing SEMPRE)
  • Noleggio dell’attrezzatura da trekking: ciaspole, bastoncini, ramponcini
  • Uso degli apparecchi di Biohacking
Categorie
eventi

Aosta | Weekend lungo Wim Hof e Yoga in Natura

Aosta | Weekend lungo Wim Hof e Yoga in Natura

in collaborazione con Virna di Ommerakiyoga e Danilo Bordo

Perché partecipare ad un Weekend in Natura ?

I weekend in Natura sono le esperienze più energizzanti, pazzesche e rilassanti a cui si possa partecipare.

Sono vari i motivi per cui si partecipa ad esperienze del genere (si noti, non viene usata la parola “corsi” di proposito, ma esperienze!).

Anzitutto, per realizzare che i propri limiti possono essere superati ! Basta solo avere consapevolezza delle proprie piene potenzialità, una buona guida, la motivazione di un gruppo coeso et voilà … le condizioni per “superarsi” sono servite.

Per la prima volta in vita mia mi sono lasciato andare. Ho spento la mia parte razionale e ho superato i miei limiti con l'aiuto del gruppo. In realtà, ho capito che quei limiti sono dettati proprio da questa parte che per troppo tempo ho messo su di un piedistallo. È ora di dar da mangiare anche alla mia emotività.

Nei weekend impariamo ad accettare gli elementi, non a sfidarli. Insieme ci apriremo a tutti gli elementi: aria, terra, acqua, fuoco.

Ovviamente non mancherà lo spazio per la formazione sul Metodo Wim Hof.
Nei weekend in Natura vengono approfondite tutte le tecniche di questa disciplina, sia quelle basilari che quelle avanzate. Avremo il tempo per vedere tutto ciò che, durante i workshop di una giornata, non si può fare. Di seguito vedremo tutte le attività eccitanti che andremo a fare insieme in Natura.

L’ambiente in cui verrà svolto il tutto è:

  • sicuro: mi occupo personalmente di perlustrare tutti i percorsi di trekking che seguiremo, con l’aiuto di una guida esperta del posto. Il punto per i bagni ghiacciati è una piscina naturale, alimentata da una sorgente: nulla di più sicuro!
  • sano: l’intento del gruppo sarà quello di supportarsi l’un l’altro. Non ci sarà competizione ed egocentrismo. Ognuno sarà di supporto a sé stesso ed agli altri, in linea con il motto di Wim: “No Ego Where We Go
  • aperto: tutti i partecipanti si sentono liberi di esprimersi. Liberi finalmente di esprimere le proprie emozioni, il proprio potenziale e la propria forza. Prendendone, finalmente, consapevolezza.
  • stupendo: la location scelta è meravigliosa. Un Hotel fatto in legno e pietra, gestito in maniera familiare da generazioni, dove si potrà praticare in pieno relax, comfort e dove si potranno degustare i deliziosi manicaretti della cucina tipica valdostana (e del buon vino 😛 )

Quali attività vengono svolte ?

io_prima_di_immersione

Nei corsi di più giorni, l’enfasi è posta sempre sul Metodo Wim Hof, ma tali pratiche vengono integrate da altre che, a mio avviso, sono altrettanto importanti e vanno, appunto, ad arricchire i benefici della pratica del metodo in questione.

Ogni istruttore è libero di introdurre concetti, esperienze e tecniche che, in autonomia, ha appreso nel corso dei suoi studi. Nel mio caso, occupandomi di benessere e salute da 15 anni, tendo a condividere con i partecipanti le arti che più di tutte hanno trasmesso a me ed alle persone che ho seguito i benefici più importanti:

  • Tecnica di Respirazione Wim Hof: è una tecnica altamente curativa, sia per il benessere fisico che mentale. Ci porta ad una profonda connessione mente-corpo, in uno stato di percezione profonda. D’altro canto, è molto energizzante, adrenalinica e ci fornisce la giusta energia per affrontare gli stress di tutti i giorni. La tecnica è descritta in questo articolo.
  • Tecnica di Respirazione Wim Hof Anti-Infiammatoria: è una tecnica “avanzata”, che include, oltre ad una diversa metodica respiratoria, apnee differenti e l’uso di muscoli e mente, per incanalare l’energia “inspirata” nelle zone in cui percepiamo infiammazione
  • POWERBREATHING: è la tecnica più avanzata del metodo Wim Hof; una tecnica che definirei shamanica, in grado di smuovere le energie sopite del proprio essere, ridestarle e riequilibrarle
  • Esposizione al Freddo: Il Freddo è un mezzo, un maestro ed un giudice giusto. Ci insegna l’umiltà, la forza. Ci fa capire quanto la nostra mente sia coraggiosa e fin dove, senza l’aiuto di nessuno, noi possiamo spingerci. Tutte informazioni che dimentichiamo nella nostra quotidianità.
    Sono indiscusse le sue proprietà curative, che hanno effetti su mente e corpo e che è possibile approfondire a questo link. Nel weekend AVANZATO, si approfondiranno le tecniche di ATTIVAZIONE DEL GRASSO BRUNO,  dell’OTRE (da me ideata) e si faranno pratiche più spinte di esposizione al freddo.
  • Pranayama: è una antica arte che, tramite l’uso di respirazioni diverse, ha il fine di incanalare il Prana (l’energia vitale) nel nostro organismo e farlo fluire liberamente per donarci salute e forza. Potete approfondire a questo link
  • Qi-Gong: è un’arte millenaria, che tramite l’uso di respirazione e movimento, permette di far fluire il Chi (energia universale) all’interno dei nostri meridiani in maniera fluida e senza ristagni. È la disciplina che ha portato allo sviluppo dell’agopuntura, pratica medica ampiamente accettata. Potete approfondire a questo link.
  • Oxygen Advantage: sono respirazioni di tipo ipercapnico ed ipossico (a livelli avanzati). Questo filone respiratorio, avviato dal medico ucraino Buteyko, ha lo scopo di ripristinare una respirazione funzionale. Sono tecniche altamente curative, utilissime per la salute, il benessere psico-fisico e per migliorare le performance. È un regalo che il dottor Buteyko (ed il suo alliveo Patrick McKeown) hanno fatto al mondo. Per saperne di più, questo è il link da seguire.
  • Mindset e Meditazioni: questo è il pilastro “sconosciuto” del metodo, ma anche quello necessario. Senza l’ausilio della nostra mente, non possiamo fronteggiare gli stress della vita, né quelli intensi del freddo. Insieme faremo diverse meditazioni, allo scopo di riconnetterci al nostro IO più profondo ed alla Natura che ci circonda
  • Yoga (Nidra, Bahti, Hatha): sono pratiche antichissime che ci aiuteranno per la mobilità del corpo, per il rilassamento, la corretta postura, il “lasciarsi andare” e per l’apertura toracica in modo da far fluire in maniera più efficiente il respiro
  • Biohacking e Biologia Quantistica  : essendo un ricercatore indipendente in questi campi, vedremo insieme come sfruttare al meglio la nostra biologia per riacquisire la salute, per fronteggiare una malattia, coadiuvando le terapie attualmente in atto, per migliorare di gran lunga le proprie performance sportive e tanto, tanto, altro ancora !!!
  • Sorprese: per questo punto non ho molto da dire 😛 Lasciatevi sorprendere !

Insomma, un programma stra-denso di attività e nozioni che arricchiranno il bagaglio informativo ed emozionale di ognuno di noi!

VIRNA BALLERIO

Virna è insegnante di yoga e meditazione, terapeuta olistico energetica e del suono.

Nel 2013 inizia il suo percorso spirituale e formativo in Thailandia, dove si approccia alla disciplina dello yoga. Continua la sua formazione, la pratica e l’insegnamento in India, Nepal, Sri Lanka e Nuova Zelanda. Insegna Hatha yoga, Vinyasa, Power yoga, Yin Yoga, Prenatal, Aereal Yoga e Yoga Nidra.

Il suo approccio tantrico e olistico esplora la dimensione fisica, ed energetica dell’individuo, accompagnandolo in un viaggio alla scoperta del sè.

Dopo anni di esplorazioni intorno al globo, decide di condividere la sua esperienza e il dono dello yoga con la sua autentica filosofia in Valle d’Aosta, dove nel 2020 apre il suo studio OmMerakiYoga.

Virna è certificata Yoga Alliance 750+ ore E-RYT.

 

Dove e Quando si svolgerà il Workshop

🗓 Weekend 20 – 23 Dicembre 2024
  • arrivo: per le 17:30 di Venerdì;
    faremo solo conoscenza e una respirazione insieme per agevolare l’addormentamento in montagna
  • partenza: intorno alle 16:00 di Lunedì

Io sarò alla struttura già dai giorni precedenti e rimarrò almeno un altro paio di giorni dopo, quindi, per chiunque deciderà di fermarsi un po’ di più, l’esperienza potrà continuare insieme 🙂

📍Vetan (AO) – Hotel Notre Maison

Chi ha bisogno di maggiori attenzioni ?

CONDIZIONI DI SALUTE PER CUI SI NECESSITA DEL PARERE MEDICO

  • Malattia coronarica (ad es. Angina pectoris; Angina stabile)
  • Orticaria da freddo
  • Epilessia
  • Insufficienza renale
  • Sindrome di Raynaud (tipo II)
  • Ipertensione (in caso di prescrizione di farmaci)
  • Una storia di gravi problemi di salute come insufficienza cardiaca o ictus
  • Poco dopo un’operazione
  • Se soffri di emicrania, ti invitiamo a essere cauto nel fare bagni di ghiaccio.

Il freddo è uno dei più grandi alleati in casi di infiammazioni, obesità, allenamento cardiovascolare, condizioni neurologiche, depressioni e mancanza di motivazione, immunità alterata (auto-immunità) e sistema immunitario depresso, mancanza di forza e di vitalità e molte, moltissime altre condizioni che rispondono in modo MOSTRUOSO.

Occorrente per il corso

  • scarponcini da montagna per camminare (anche nella neve, es.: gore-tex, buone per le ciaspole)
  • zaino per camminare (30 litri per esempio, ma anche meno)
  • thermos (se ne avete uno)
  • costumi (meglio 3)
  • asciugamani
  • calzettoni
  • tappetino di yoga comodo
  • cuscino da meditazione (facoltativo)
  • un poncho o k-way che copra tutta la persona (facoltativo)
  • copertina/plaid da interno per le respirazioni
  • cappello e guanti
  • vestiti caldi e giacca impermeabile
  • piumino caldo
  • strumento musicale se siete artisti
  • pantaloncini corti (un paio di paia)
  • un telo di plastica da mettere sulla neve, circa di 1m x 1m (facoltativo)
  • guanti e calzari in neoprene (per chi avesse problematiche particolari di iper-sensibilità a mani e piedi)
    (facoltativi)
  • certificato di idoneità sportiva non agonistica

PRIMA DI ACQUISTARE QUALCOSA, SCRIVETEMI, MI RACCOMANDO 😉

Molto materiale potrei averlo io per voi 😃

Iscrizione e Pagamento

Per l’iscrizione ed il pagamento si accede direttamente alla Piattaforma ufficiale del Metodo Wim Hof e l’acquisto si perfeziona da lì. Se avete problematiche particolari, contattatemi pure tranquillamente tramite il form di contatto di questo sito.

  • 565€
Il pagamento include TUTTO:
  • Pensione completa: colazioni, pranzi, cene, merende, tisane
  • Uso esclusivo delle sale di meditazione e yoga
  • Uso esclusivo della piscina alimentata dalla sorgente
  • Acqua di sorgente usata sia per bere che per lavarci (Earthing SEMPRE)
  • Noleggio dell’attrezzatura da trekking: ciaspole, bastoncini, ramponcini
  • Uso degli apparecchi di Biohacking 
Condividi l'evento sui social 👇
Facebook
Twitter
LinkedIn
Gli altri Eventi in giro per l'Italia 🇮🇹
Categorie
eventi

Aosta | Weekend Metodo Wim Hof e Yoga

Evento in collaborazione con Virna di Ommerakiyoga

INTRODUZIONE

I weekend in Natura sono le esperienze più energizzanti, pazzesche e rilassanti a cui si possa partecipare.

Sono vari i motivi per cui si partecipa ad esperienze del genere (si noti, non viene usata la parola “corsi” di proposito, ma esperienze!).

Anzitutto, per realizzare che i propri limiti possono essere superati ! Basta solo avere consapevolezza delle proprie piene potenzialità, una buona guida, la motivazione di un gruppo coeso et voilà … le condizioni per “superarsi” sono servite.

Nei weekend impariamo ad accettare gli elementi, non a sfidarli. Insieme ci apriremo a tutti gli elementi: aria, terra, acqua, fuoco.

Ovviamente non mancherà lo spazio per la formazione sul Metodo Wim Hof.
Nei weekend in Natura vengono approfondite tutte le tecniche di questa disciplina, sia quelle basilari che quelle avanzate. Avremo il tempo per vedere tutto ciò che, durante i workshop di una giornata, non si può fare. Di seguito vedremo tutte le attività eccitanti che andremo a fare insieme in Natura.

L’ambiente in cui verrà svolto il tutto è:

  • sicuro: mi occupo personalmente di perlustrare tutti i percorsi di trekking che seguiremo, con l’aiuto di una guida esperta del posto. Il punto per i bagni ghiacciati è una piscina naturale, alimentata da una sorgente: nulla di più sicuro!
  • sano: l’intento del gruppo sarà quello di supportarsi l’un l’altro. Non ci sarà competizione ed egocentrismo. Ognuno sarà di supporto a sé stesso ed agli altri, in linea con il motto di Wim: “No Ego Where We Go
  • aperto: tutti i partecipanti si sentono liberi di esprimersi. Liberi finalmente di esprimere le proprie emozioni, il proprio potenziale e la propria forza. Prendendone, finalmente, consapevolezza.
  • stupendo: la location scelta è meravigliosa. Un Hotel fatto in legno e pietra, gestito in maniera familiare da generazioni, dove si potrà praticare in pieno relax, comfort e dove si potranno degustare i deliziosi manicaretti della cucina tipica valdostana (e del buon vino 😛 )

ATTIVITà

Nei corsi di più giorni, l’enfasi è posta sempre sul Metodo Wim Hof, ma tali pratiche vengono integrate da altre che, a mio avviso, sono altrettanto importanti e vanno, appunto, ad arricchire i benefici della pratica del metodo in questione.

Ogni istruttore è libero di introdurre concetti, esperienze e tecniche che, in autonomia, ha appreso nel corso dei suoi studi. Nel mio caso, occupandomi di benessere e salute da 15 anni, tendo a condividere con i partecipanti le arti che più di tutte hanno trasmesso a me ed alle persone che ho seguito i benefici più importanti:

  • Tecnica di Respirazione Wim Hof: è una tecnica altamente curativa, sia per il benessere fisico che mentale. Ci porta ad una profonda connessione mente-corpo, in uno stato di percezione profonda. D’altro canto, è molto energizzante, adrenalinica e ci fornisce la giusta energia per affrontare gli stress di tutti i giorni. La tecnica è descritta in questo articolo.
  • Tecnica di Respirazione Wim Hof Anti-Infiammatoria: è una tecnica “avanzata”, che include, oltre ad una diversa metodica respiratoria, apnee differenti e l’uso di muscoli e mente, per incanalare l’energia “inspirata” nelle zone in cui percepiamo infiammazione
  • Esposizione al Freddo: Il Freddo è un mezzo, un maestro ed un giudice giusto. Ci insegna l’umiltà, la forza. Ci fa capire quanto la nostra mente sia coraggiosa e fin dove, senza l’aiuto di nessuno, noi possiamo spingerci. Tutte informazioni che dimentichiamo nella nostra quotidianità.
    Sono indiscusse le sue proprietà curative, che hanno effetti su mente e corpo e che è possibile approfondire a questo link.
  • Pranayama: è una antica arte che, tramite l’uso di respirazioni diverse, ha il fine di incanalare il Prana (l’energia vitale) nel nostro organismo e farlo fluire liberamente per donarci salute e forza. Potete approfondire a questo link
  • Qi-Gong: è un’arte millenaria, che tramite l’uso di respirazione e movimento, permette di far fluire il Chi (energia universale) all’interno dei nostri meridiani in maniera fluida e senza ristagni. È la disciplina che ha portato allo sviluppo dell’agopuntura, pratica medica ampiamente accettata. Potete approfondire a questo link.
  • Oxygen Advantage: sono respirazioni di tipo ipercapnico ed ipossico (a livelli avanzati). Questo filone respiratorio, avviato dal medico ucraino Buteyko, ha lo scopo di ripristinare una respirazione funzionale. Sono tecniche altamente curative, utilissime per la salute, il benessere psico-fisico e per migliorare le performance. È un regalo che il dottor Buteyko (ed il suo alliveo Patrick McKeown) hanno fatto al mondo. Per saperne di più, questo è il link da seguire.
  • Mindset e Meditazioni: questo è il pilastro “sconosciuto” del metodo, ma anche quello necessario. Senza l’ausilio della nostra mente, non possiamo fronteggiare gli stress della vita, né quelli intensi del freddo. Insieme faremo diverse meditazioni, allo scopo di riconnetterci al nostro IO più profondo ed alla Natura che ci circonda
  • Yoga (Nidra, Bahti, Hatha): sono pratiche antichissime che ci aiuteranno per la mobilità del corpo, per il rilassamento, la corretta postura, il “lasciarsi andare” e per l’apertura toracica in modo da far fluire in maniera più efficiente il respiro
  • Biohacking e Biologia Quantistica  : essendo un ricercatore indipendente in questi campi, vedremo insieme come sfruttare al meglio la nostra biologia per riacquisire la salute, per fronteggiare una malattia, coadiuvando le terapie attualmente in atto, per migliorare di gran lunga le proprie performance sportive e tanto, tanto, altro ancora !!!
  • Sorprese: per questo punto non ho molto da dire 😛 Lasciatevi sorprendere !

Insomma, un programma stra-denso di attività e nozioni che arricchiranno il bagaglio informativo ed emozionale di ognuno di noi!

VIRNA BALLERIO

Virna è insegnante di yoga e meditazione, terapeuta olistico energetica e del suono.

Nel 2013 inizia il suo percorso spirituale e formativo in Thailandia, dove si approccia alla disciplina dello yoga. Continua la sua formazione, la pratica e l’insegnamento in India, Nepal, Sri Lanka e Nuova Zelanda. Insegna Hatha yoga, Vinyasa, Power yoga, Yin Yoga, Prenatal, Aereal Yoga e Yoga Nidra.

Il suo approccio tantrico e olistico esplora la dimensione fisica, ed energetica dell’individuo, accompagnandolo in un viaggio alla scoperta del sè.

Dopo anni di esplorazioni intorno al globo, decide di condividere la sua esperienza e il dono dello yoga con la sua autentica filosofia in Valle d’Aosta, dove nel 2020 apre il suo studio OmMerakiYoga.

Virna è certificata Yoga Alliance 750+ ore E-RYT.

come raggiungerci

🗓 Weekend 17-19 Gennaio 2025

  • arrivo: per le 17:30 di Venerdì;

    faremo solo conoscenza e una respirazione insieme per agevolare l’addormentamento in montagna
  • partenza: intorno alle 16:00 di Domenica

Io sarò alla struttura già dai giorni precedenti e rimarrò almeno un altro paio di giorni dopo la Domenica, quindi, per chiunque deciderà di fermarsi un po’ di più, l’esperienza potrà continuare insieme 🙂

📍Vetan (AO) – Hotel Notre Maison

INFO AGGIUNTIVE

CONDIZIONI DI SALUTE PER CUI SI NECESSITA DEL PARERE MEDICO

  • Malattia coronarica (ad es. Angina pectoris; Angina stabile)
  • Orticaria da freddo
  • Epilessia
  • Insufficienza renale
  • Sindrome di Raynaud (tipo II)
  • Ipertensione (in caso di prescrizione di farmaci)
  • Una storia di gravi problemi di salute come insufficienza cardiaca o ictus
  • Poco dopo un’operazione
  • Se soffri di emicrania, ti invitiamo a essere cauto nel fare bagni di ghiaccio.

Il freddo è uno dei più grandi alleati in casi di infiammazioni, obesità, allenamento cardiovascolare, condizioni neurologiche, depressioni e mancanza di motivazione, immunità alterata (auto-immunità) e sistema immunitario depresso, mancanza di forza e di vitalità e molte, moltissime altre condizioni che rispondono in modo MOSTRUOSO.

Occorrente per il corso

  • scarponcini da montagna per camminare (anche nella neve, es.: gore-tex, buone per le ciaspole)
  • zaino per camminare (30 litri per esempio, ma anche meno)
  • thermos (se ne avete uno)
  • costumi (meglio 3)
  • asciugamani
  • calzettoni
  • tappetino di yoga comodo
  • cuscino da meditazione (facoltativo)
  • un poncho o k-way che copra tutta la persona (facoltativo)
  • copertina/plaid da interno per le respirazioni
  • cappello e guanti
  • vestiti caldi e giacca impermeabile
  • piumino caldo
  • strumento musicale se siete artisti
  • pantaloncini corti (un paio di paia)
  • un telo di plastica da mettere sulla neve, circa di 1m x 1m (facoltativo)
  • guanti e calzari in neoprene (per chi avesse problematiche particolari di iper-sensibilità a mani e piedi)
    (facoltativi)
  • certificato di idoneità sportiva non agonistica

PRIMA DI ACQUISTARE QUALCOSA, SCRIVETEMI, MI RACCOMANDO 😉

Molto materiale potrei averlo io per voi 😃

Iscrizione e Pagamento

Per l’iscrizione ed il pagamento si accede direttamente alla Piattaforma ufficiale del Metodo Wim Hof e l’acquisto si perfeziona da lì. Se avete problematiche particolari, contattatemi pure tranquillamente tramite il form di contatto di questo sito.

  • 495€
Il pagamento include TUTTO:
  • Pensione completa: colazioni, pranzi, cene, merende, tisane
  • Uso esclusivo delle sale di meditazione e yoga
  • Uso esclusivo della piscina alimentata dalla sorgente
  • Acqua di sorgente usata sia per bere che per lavarci (Earthing SEMPRE)
  • Noleggio dell’attrezzatura da trekking: ciaspole, bastoncini, ramponcini
  • Uso degli apparecchi di Biohacking
Categorie
eventi

Aosta | Weekend lungo Wim Hof e Yoga in Natura

Aosta | Weekend lungo Wim Hof e Yoga in Natura

in collaborazione con Virna di Ommerakiyoga e Danilo Bordo

Perché partecipare ad un Weekend in Natura ?

I weekend in Natura sono le esperienze più energizzanti, pazzesche e rilassanti a cui si possa partecipare.

Sono vari i motivi per cui si partecipa ad esperienze del genere (si noti, non viene usata la parola “corsi” di proposito, ma esperienze!).

Anzitutto, per realizzare che i propri limiti possono essere superati ! Basta solo avere consapevolezza delle proprie piene potenzialità, una buona guida, la motivazione di un gruppo coeso et voilà … le condizioni per “superarsi” sono servite.

Per la prima volta in vita mia mi sono lasciato andare. Ho spento la mia parte razionale e ho superato i miei limiti con l'aiuto del gruppo. In realtà, ho capito che quei limiti sono dettati proprio da questa parte che per troppo tempo ho messo su di un piedistallo. È ora di dar da mangiare anche alla mia emotività.

Nei weekend impariamo ad accettare gli elementi, non a sfidarli. Insieme ci apriremo a tutti gli elementi: aria, terra, acqua, fuoco.

Ovviamente non mancherà lo spazio per la formazione sul Metodo Wim Hof.
Nei weekend in Natura vengono approfondite tutte le tecniche di questa disciplina, sia quelle basilari che quelle avanzate. Avremo il tempo per vedere tutto ciò che, durante i workshop di una giornata, non si può fare. Di seguito vedremo tutte le attività eccitanti che andremo a fare insieme in Natura.

L’ambiente in cui verrà svolto il tutto è:

  • sicuro: mi occupo personalmente di perlustrare tutti i percorsi di trekking che seguiremo, con l’aiuto di una guida esperta del posto. Il punto per i bagni ghiacciati è una piscina naturale, alimentata da una sorgente: nulla di più sicuro!
  • sano: l’intento del gruppo sarà quello di supportarsi l’un l’altro. Non ci sarà competizione ed egocentrismo. Ognuno sarà di supporto a sé stesso ed agli altri, in linea con il motto di Wim: “No Ego Where We Go
  • aperto: tutti i partecipanti si sentono liberi di esprimersi. Liberi finalmente di esprimere le proprie emozioni, il proprio potenziale e la propria forza. Prendendone, finalmente, consapevolezza.
  • stupendo: la location scelta è meravigliosa. Un Hotel fatto in legno e pietra, gestito in maniera familiare da generazioni, dove si potrà praticare in pieno relax, comfort e dove si potranno degustare i deliziosi manicaretti della cucina tipica valdostana (e del buon vino 😛 )

Quali attività vengono svolte ?

io_prima_di_immersione

Nei corsi di più giorni, l’enfasi è posta sempre sul Metodo Wim Hof, ma tali pratiche vengono integrate da altre che, a mio avviso, sono altrettanto importanti e vanno, appunto, ad arricchire i benefici della pratica del metodo in questione.

Ogni istruttore è libero di introdurre concetti, esperienze e tecniche che, in autonomia, ha appreso nel corso dei suoi studi. Nel mio caso, occupandomi di benessere e salute da 15 anni, tendo a condividere con i partecipanti le arti che più di tutte hanno trasmesso a me ed alle persone che ho seguito i benefici più importanti:

  • Tecnica di Respirazione Wim Hof: è una tecnica altamente curativa, sia per il benessere fisico che mentale. Ci porta ad una profonda connessione mente-corpo, in uno stato di percezione profonda. D’altro canto, è molto energizzante, adrenalinica e ci fornisce la giusta energia per affrontare gli stress di tutti i giorni. La tecnica è descritta in questo articolo.
  • Tecnica di Respirazione Wim Hof Anti-Infiammatoria: è una tecnica “avanzata”, che include, oltre ad una diversa metodica respiratoria, apnee differenti e l’uso di muscoli e mente, per incanalare l’energia “inspirata” nelle zone in cui percepiamo infiammazione
  • POWERBREATHING: è la tecnica più avanzata del metodo Wim Hof; una tecnica che definirei shamanica, in grado di smuovere le energie sopite del proprio essere, ridestarle e riequilibrarle
  • Esposizione al Freddo: Il Freddo è un mezzo, un maestro ed un giudice giusto. Ci insegna l’umiltà, la forza. Ci fa capire quanto la nostra mente sia coraggiosa e fin dove, senza l’aiuto di nessuno, noi possiamo spingerci. Tutte informazioni che dimentichiamo nella nostra quotidianità.
    Sono indiscusse le sue proprietà curative, che hanno effetti su mente e corpo e che è possibile approfondire a questo link. Nel weekend AVANZATO, si approfondiranno le tecniche di ATTIVAZIONE DEL GRASSO BRUNO,  dell’OTRE (da me ideata) e si faranno pratiche più spinte di esposizione al freddo.
  • Pranayama: è una antica arte che, tramite l’uso di respirazioni diverse, ha il fine di incanalare il Prana (l’energia vitale) nel nostro organismo e farlo fluire liberamente per donarci salute e forza. Potete approfondire a questo link
  • Qi-Gong: è un’arte millenaria, che tramite l’uso di respirazione e movimento, permette di far fluire il Chi (energia universale) all’interno dei nostri meridiani in maniera fluida e senza ristagni. È la disciplina che ha portato allo sviluppo dell’agopuntura, pratica medica ampiamente accettata. Potete approfondire a questo link.
  • Oxygen Advantage: sono respirazioni di tipo ipercapnico ed ipossico (a livelli avanzati). Questo filone respiratorio, avviato dal medico ucraino Buteyko, ha lo scopo di ripristinare una respirazione funzionale. Sono tecniche altamente curative, utilissime per la salute, il benessere psico-fisico e per migliorare le performance. È un regalo che il dottor Buteyko (ed il suo alliveo Patrick McKeown) hanno fatto al mondo. Per saperne di più, questo è il link da seguire.
  • Mindset e Meditazioni: questo è il pilastro “sconosciuto” del metodo, ma anche quello necessario. Senza l’ausilio della nostra mente, non possiamo fronteggiare gli stress della vita, né quelli intensi del freddo. Insieme faremo diverse meditazioni, allo scopo di riconnetterci al nostro IO più profondo ed alla Natura che ci circonda
  • Yoga (Nidra, Bahti, Hatha): sono pratiche antichissime che ci aiuteranno per la mobilità del corpo, per il rilassamento, la corretta postura, il “lasciarsi andare” e per l’apertura toracica in modo da far fluire in maniera più efficiente il respiro
  • Biohacking e Biologia Quantistica  : essendo un ricercatore indipendente in questi campi, vedremo insieme come sfruttare al meglio la nostra biologia per riacquisire la salute, per fronteggiare una malattia, coadiuvando le terapie attualmente in atto, per migliorare di gran lunga le proprie performance sportive e tanto, tanto, altro ancora !!!
  • Sorprese: per questo punto non ho molto da dire 😛 Lasciatevi sorprendere !

Insomma, un programma stra-denso di attività e nozioni che arricchiranno il bagaglio informativo ed emozionale di ognuno di noi!

VIRNA BALLERIO

Virna è insegnante di yoga e meditazione, terapeuta olistico energetica e del suono.

Nel 2013 inizia il suo percorso spirituale e formativo in Thailandia, dove si approccia alla disciplina dello yoga. Continua la sua formazione, la pratica e l’insegnamento in India, Nepal, Sri Lanka e Nuova Zelanda. Insegna Hatha yoga, Vinyasa, Power yoga, Yin Yoga, Prenatal, Aereal Yoga e Yoga Nidra.

Il suo approccio tantrico e olistico esplora la dimensione fisica, ed energetica dell’individuo, accompagnandolo in un viaggio alla scoperta del sè.

Dopo anni di esplorazioni intorno al globo, decide di condividere la sua esperienza e il dono dello yoga con la sua autentica filosofia in Valle d’Aosta, dove nel 2020 apre il suo studio OmMerakiYoga.

Virna è certificata Yoga Alliance 750+ ore E-RYT.

 

Dove e Quando si svolgerà il Workshop

🗓 Weekend 29 Marzo – 1 Aprile 2024
  • arrivo: per le 17:30 di Venerdì;
    faremo solo conoscenza e una respirazione insieme per agevolare l’addormentamento in montagna
  • partenza: intorno alle 16:00 di Lunedì

Io sarò alla struttura già dai giorni precedenti e rimarrò almeno un altro paio di giorni dopo, quindi, per chiunque deciderà di fermarsi un po’ di più, l’esperienza potrà continuare insieme 🙂

📍Vetan (AO) – Hotel Notre Maison

Chi ha bisogno di maggiori attenzioni ?

CONDIZIONI DI SALUTE PER CUI SI NECESSITA DEL PARERE MEDICO

  • Malattia coronarica (ad es. Angina pectoris; Angina stabile)
  • Orticaria da freddo
  • Epilessia
  • Insufficienza renale
  • Sindrome di Raynaud (tipo II)
  • Ipertensione (in caso di prescrizione di farmaci)
  • Una storia di gravi problemi di salute come insufficienza cardiaca o ictus
  • Poco dopo un’operazione
  • Se soffri di emicrania, ti invitiamo a essere cauto nel fare bagni di ghiaccio.

Il freddo è uno dei più grandi alleati in casi di infiammazioni, obesità, allenamento cardiovascolare, condizioni neurologiche, depressioni e mancanza di motivazione, immunità alterata (auto-immunità) e sistema immunitario depresso, mancanza di forza e di vitalità e molte, moltissime altre condizioni che rispondono in modo MOSTRUOSO.

Occorrente per il corso

  • scarponcini da montagna per camminare (anche nella neve, es.: gore-tex, buone per le ciaspole)
  • zaino per camminare (30 litri per esempio, ma anche meno)
  • thermos (se ne avete uno)
  • costumi (meglio 3)
  • asciugamani
  • calzettoni
  • tappetino di yoga comodo
  • cuscino da meditazione (facoltativo)
  • un poncho o k-way che copra tutta la persona (facoltativo)
  • copertina/plaid da interno per le respirazioni
  • cappello e guanti
  • vestiti caldi e giacca impermeabile
  • piumino caldo
  • strumento musicale se siete artisti
  • pantaloncini corti (un paio di paia)
  • un telo di plastica da mettere sulla neve, circa di 1m x 1m (facoltativo)
  • guanti e calzari in neoprene (per chi avesse problematiche particolari di iper-sensibilità a mani e piedi)
    (facoltativi)
  • certificato di idoneità sportiva non agonistica

PRIMA DI ACQUISTARE QUALCOSA, SCRIVETEMI, MI RACCOMANDO 😉

Molto materiale potrei averlo io per voi 😃

Iscrizione e Pagamento

Per l’iscrizione ed il pagamento si accede direttamente alla Piattaforma ufficiale del Metodo Wim Hof e l’acquisto si perfeziona da lì. Se avete problematiche particolari, contattatemi pure tranquillamente tramite il form di contatto di questo sito.

  • 535€
Il pagamento include TUTTO:
  • Pensione completa: colazioni, pranzi, cene, merende, tisane
  • Uso esclusivo delle sale di meditazione e yoga
  • Uso esclusivo della piscina alimentata dalla sorgente
  • Acqua di sorgente usata sia per bere che per lavarci (Earthing SEMPRE)
  • Noleggio dell’attrezzatura da trekking: ciaspole, bastoncini, ramponcini
  • Uso degli apparecchi di Biohacking 
Condividi l'evento sui social 👇
Facebook
Twitter
LinkedIn
Gli altri Eventi in giro per l'Italia 🇮🇹
Categorie
eventi

Toscana | Massa Carrara | Weekend Wim Hof e Mobility in Natura

Toscana | Massa | Weekend in Natura con il Metodo Wim Hof

in collaborazione con Danilo Bordo

Perché partecipare ad un Weekend in Natura ?

I weekend in Natura sono le esperienze più energizzanti, pazzesche e rilassanti a cui si possa partecipare.

Sono vari i motivi per cui si partecipa ad esperienze del genere (si noti, non viene usata la parola “corsi” di proposito, ma esperienze!).

Anzitutto, per realizzare che i propri limiti possono essere superati ! Basta solo avere consapevolezza delle proprie piene potenzialità, una buona guida, la motivazione di un gruppo coeso et voilà … le condizioni per “superarsi” sono servite.

Per la prima volta in vita mia mi sono lasciato andare. Ho spento la mia parte razionale e ho superato i miei limiti con l'aiuto del gruppo. In realtà, ho capito che quei limiti sono dettati proprio da questa parte che per troppo tempo ho messo su di un piedistallo. È ora di dar da mangiare anche alla mia emotività.

Nei weekend impariamo ad accettare gli elementi, non a sfidarli. Insieme ci apriremo a tutti gli elementi: aria, terra, acqua, fuoco.

Ovviamente non mancherà lo spazio per la formazione sul Metodo Wim Hof.
Nei weekend in Natura vengono approfondite tutte le tecniche di questa disciplina, sia quelle basilari che quelle avanzate. Avremo il tempo per vedere tutto ciò che, durante i workshop di una giornata, non si può fare. Di seguito vedremo tutte le attività eccitanti che andremo a fare insieme in Natura.

L’ambiente in cui verrà svolto il tutto è:

  • sicuro: mi occupo personalmente di perlustrare tutti i percorsi di trekking che seguiremo, con l’aiuto di una guida esperta del posto. Il punto per i bagni ghiacciati è una piscina naturale, alimentata da una sorgente: nulla di più sicuro!
  • sano: l’intento del gruppo sarà quello di supportarsi l’un l’altro. Non ci sarà competizione ed egocentrismo. Ognuno sarà di supporto a sé stesso ed agli altri, in linea con il motto di Wim: “No Ego Where We Go
  • aperto: tutti i partecipanti si sentono liberi di esprimersi. Liberi finalmente di esprimere le proprie emozioni, il proprio potenziale e la propria forza. Prendendone, finalmente, consapevolezza.
  • stupendo: la location scelta è meravigliosa. Un Hotel fatto in legno e pietra, gestito in maniera familiare da generazioni, dove si potrà praticare in pieno relax, comfort e dove si potranno degustare i deliziosi manicaretti della cucina tipica valdostana (e del buon vino 😛 )

Quali attività vengono svolte ?

io_prima_di_immersione

Nei corsi di più giorni, l’enfasi è posta sempre sul Metodo Wim Hof, ma tali pratiche vengono integrate da altre che, a mio avviso, sono altrettanto importanti e vanno, appunto, ad arricchire i benefici della pratica del metodo in questione.

Ogni istruttore è libero di introdurre concetti, esperienze e tecniche che, in autonomia, ha appreso nel corso dei suoi studi. Nel mio caso, occupandomi di benessere e salute da 15 anni, tendo a condividere con i partecipanti le arti che più di tutte hanno trasmesso a me ed alle persone che ho seguito i benefici più importanti:

  • Tecnica di Respirazione Wim Hof: è una tecnica altamente curativa, sia per il benessere fisico che mentale. Ci porta ad una profonda connessione mente-corpo, in uno stato di percezione profonda. D’altro canto, è molto energizzante, adrenalinica e ci fornisce la giusta energia per affrontare gli stress di tutti i giorni. La tecnica è descritta in questo articolo.
  • Tecnica di Respirazione Wim Hof Anti-Infiammatoria: è una tecnica “avanzata”, che include, oltre ad una diversa metodica respiratoria, apnee differenti e l’uso di muscoli e mente, per incanalare l’energia “inspirata” nelle zone in cui percepiamo infiammazione
  • Esposizione al Freddo: Il Freddo è un mezzo, un maestro ed un giudice giusto. Ci insegna l’umiltà, la forza. Ci fa capire quanto la nostra mente sia coraggiosa e fin dove, senza l’aiuto di nessuno, noi possiamo spingerci. Tutte informazioni che dimentichiamo nella nostra quotidianità.
    Sono indiscusse le sue proprietà curative, che hanno effetti su mente e corpo e che è possibile approfondire a questo link.
  • Pranayama: è una antica arte che, tramite l’uso di respirazioni diverse, ha il fine di incanalare il Prana (l’energia vitale) nel nostro organismo e farlo fluire liberamente per donarci salute e forza. Potete approfondire a questo link
  • Qi-Gong: è un’arte millenaria, che tramite l’uso di respirazione e movimento, permette di far fluire il Chi (energia universale) all’interno dei nostri meridiani in maniera fluida e senza ristagni. È la disciplina che ha portato allo sviluppo dell’agopuntura, pratica medica ampiamente accettata. Potete approfondire a questo link.
  • Oxygen Advantage: sono respirazioni di tipo ipercapnico ed ipossico (a livelli avanzati). Questo filone respiratorio, avviato dal medico ucraino Buteyko, ha lo scopo di ripristinare una respirazione funzionale. Sono tecniche altamente curative, utilissime per la salute, il benessere psico-fisico e per migliorare le performance. È un regalo che il dottor Buteyko (ed il suo alliveo Patrick McKeown) hanno fatto al mondo. Per saperne di più, questo è il link da seguire.
  • Mindset e Meditazioni: questo è il pilastro “sconosciuto” del metodo, ma anche quello necessario. Senza l’ausilio della nostra mente, non possiamo fronteggiare gli stress della vita, né quelli intensi del freddo. Insieme faremo diverse meditazioni, allo scopo di riconnetterci al nostro IO più profondo ed alla Natura che ci circonda
  • Yoga (Nidra, Bahti, Hatha): sono pratiche antichissime che ci aiuteranno per la mobilità del corpo, per il rilassamento, la corretta postura, il “lasciarsi andare” e per l’apertura toracica in modo da far fluire in maniera più efficiente il respiro
  • Biohacking e Biologia Quantistica  : essendo un ricercatore indipendente in questi campi, vedremo insieme come sfruttare al meglio la nostra biologia per riacquisire la salute, per fronteggiare una malattia, coadiuvando le terapie attualmente in atto, per migliorare di gran lunga le proprie performance sportive e tanto, tanto, altro ancora !!!
  • Mobilità con Danilo: che ci farà fare delle sessioni rinvigorenti e che agiscono nel profondo del tessuto miofasciale!
  • Sorprese: per questo punto non ho molto da dire 😛 Lasciatevi sorprendere !

Insomma, un programma stra-denso di attività e nozioni che arricchiranno il bagaglio informativo ed emozionale di ognuno di noi!

Dove e Quando si svolgerà il Workshop

🗓 Weekend 23-25 Febbraio 2024
  • arrivo: per le 17:30 di Venerdì;
    faremo solo conoscenza e una respirazione insieme per agevolare l’addormentamento in montagna
  • partenza: intorno alle 16:00 di Domenica

Io sarò alla struttura già dai giorni precedenti e rimarrò almeno un altro paio di giorni dopo la Domenica, quindi, per chiunque deciderà di fermarsi un po’ di più, l’esperienza potrà continuare insieme 🙂

📍Zeri (MS) – Rifugio Zum Zeri

Chi ha bisogno di maggiori attenzioni ?

CONDIZIONI DI SALUTE PER CUI SI NECESSITA DEL PARERE MEDICO

  • Malattia coronarica (ad es. Angina pectoris; Angina stabile)
  • Orticaria da freddo
  • Epilessia
  • Insufficienza renale
  • Sindrome di Raynaud (tipo II)
  • Ipertensione (in caso di prescrizione di farmaci)
  • Una storia di gravi problemi di salute come insufficienza cardiaca o ictus
  • Poco dopo un’operazione
  • Se soffri di emicrania, ti invitiamo a essere cauto nel fare bagni di ghiaccio.

Il freddo è uno dei più grandi alleati in casi di infiammazioni, obesità, allenamento cardiovascolare, condizioni neurologiche, depressioni e mancanza di motivazione, immunità alterata (auto-immunità) e sistema immunitario depresso, mancanza di forza e di vitalità e molte, moltissime altre condizioni che rispondono in modo MOSTRUOSO.

Occorrente per il corso

  • scarponcini da montagna per camminare (anche nella neve, es.: gore-tex, buone per le ciaspole)
  • zaino per camminare (30 litri per esempio, ma anche meno)
  • thermos (se ne avete uno)
  • costumi (meglio 3)
  • asciugamani
  • calzettoni
  • tappetino di yoga comodo
  • cuscino da meditazione (facoltativo)
  • un poncho o k-way che copra tutta la persona (facoltativo)
  • copertina/plaid da interno per le respirazioni
  • cappello e guanti
  • vestiti caldi e giacca impermeabile
  • piumino caldo
  • strumento musicale se siete artisti
  • pantaloncini corti (un paio di paia)
  • un telo di plastica da mettere sulla neve, circa di 1m x 1m (facoltativo)
  • guanti e calzari in neoprene (per chi avesse problematiche particolari di iper-sensibilità a mani e piedi)
    (facoltativi)
  • certificato di idoneità sportiva non agonistica

PRIMA DI ACQUISTARE QUALCOSA, SCRIVETEMI, MI RACCOMANDO 😉

Molto materiale potrei averlo io per voi 😃

Iscrizione e Pagamento

Per l’iscrizione ed il pagamento si accede direttamente alla Piattaforma ufficiale del Metodo Wim Hof e l’acquisto si perfeziona da lì. Se avete problematiche particolari, contattatemi pure tranquillamente tramite il form di contatto di questo sito.

  • 430€
Il pagamento include TUTTO:
  • Pensione completa: colazioni, pranzi, cene, merende, tisane
  • Uso esclusivo delle sale di meditazione e yoga
  • Uso esclusivo della piscina alimentata dalla sorgente
  • Acqua di sorgente usata sia per bere che per lavarci (Earthing SEMPRE)
  • Noleggio dell’attrezzatura da trekking: ciaspole, bastoncini, ramponcini
  • Uso degli apparecchi di Biohacking
Condividi l'evento sui social 👇
Facebook
Twitter
LinkedIn
Gli altri Eventi in giro per l'Italia 🇮🇹